Esame OCT, in cosa consiste e quando è necessario

L’OCT, acronimo di “Ocular Coherence Tomography” (Tomografia a Coerenza Ottica), è diventato uno strumento diagnostico fondamentale nell’ambito dell’oftalmologia. Questa tecnologia di imaging ad alta risoluzione offre una visione dettagliata della struttura degli occhi, consentendo ai medici di diagnosticare e monitorare una vasta gamma di patologie oculari.

In questo articolo, esploreremo in che cosa consiste l’esame OCT e quando risulta necessario per i pazienti.

Cos’è l’OCT e come funziona

L’OCT è una tecnica di imaging non invasiva che utilizza la luce per creare immagini ad alta risoluzione delle strutture oculari. Funziona misurando la luce riflessa dai tessuti oculari e analizzando le variazioni di coerenza della luce stessa. Questo processo consente di generare immagini trasversali in sezioni millimetriche degli occhi, consentendo una visualizzazione dettagliata delle diverse strutture, come la retina, il nervo ottico e la coroide.

Durante l’esame OCT, il paziente viene posizionato di fronte a un dispositivo di imaging OCT e viene chiesto di concentrarsi su un punto specifico. Un raggio di luce viene proiettato nell’occhio, e il sistema OCT rileva la luce riflessa, creando un’immagine tridimensionale delle strutture oculari. Queste immagini forniscono informazioni precise sulla morfologia dei tessuti, permettendo una diagnosi accurata di diverse condizioni oculari.

Quando è necessario l’esame OCT

L’esame OCT è ampiamente utilizzato nella pratica oftalmologica per diagnosticare e monitorare numerose patologie oculari. Alcune delle condizioni in cui l’OCT risulta particolarmente utile includono:

  • Degenerazione maculare: L’OCT può rilevare l’edema maculare, la formazione di drusen e altre alterazioni della retina che sono caratteristiche della degenerazione maculare legata all’età (AMD);
  • Glaucoma: L’OCT è uno strumento prezioso per valutare lo stato del nervo ottico e la struttura delle fibre nervose. È utilizzato per misurare lo spessore della fibra nervosa e per monitorare la progressione del glaucoma;
  • Distacco della retina: L’OCT può aiutare a rilevare e valutare la presenza di un distacco della retina, fornendo indicazioni importanti per la pianificazione dell’intervento chirurgico;
  • Malattie della cornea: L’OCT può visualizzare lo spessore corneale e identificare condizioni come cheratocono, distrofie corneali e cheratiti;
  • Malattie della retina: L’OCT è particolarmente utile nella diagnosi di patologie retiniche, come la retinopatia diabetica, il edema maculare, la retinite pigmentosa e l’epiretinite.

Benefici dell’esame OCT

L’esame OCT presenta numerosi vantaggi che lo rendono un’importante risorsa per gli oftalmologi nella diagnosi e nel monitoraggio delle condizioni oculari. Alcuni dei principali benefici includono:

  • Alta risoluzione: L’OCT fornisce immagini ad alta risoluzione delle strutture oculari, consentendo una visualizzazione dettagliata dei tessuti. Questo aiuta i medici a identificare lesioni, anomalie o cambiamenti sottili nella struttura degli occhi;
  • Non invasivo: L’esame OCT è indolore e non richiede alcuna preparazione specifica. Non è necessaria l’iniezione di coloranti o la dilatazione delle pupille come in altri esami oculari;
  • Rapido e conveniente: L’esame OCT è di solito un processo veloce, richiedendo solo pochi minuti per completare la scansione. Inoltre, l’OCT è diventato sempre più accessibile e diffuso, consentendo una diagnosi tempestiva e una gestione efficace delle patologie oculari;
  • Monitoraggio della progressione: L’OCT consente ai medici di monitorare nel tempo la progressione di malattie come la degenerazione maculare, il glaucoma o il distacco della retina. Le immagini OCT sequenziali possono fornire informazioni preziose sull’efficacia dei trattamenti e sulla risposta del paziente.

La Dott.ssa Bettini rappresenta da oltre 30 anni un punto di riferimento nel trattamento e nella cura di patologie oculari. Chiama subito per ricevere una diagnosi accurata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *